OBIETTIVI FORMATIVI

Fornire allo studente le basi teoriche delle tecniche RAMS (Affidabilità, Disponibilità, Manutenibilità, Sicurezza) e la loro applicazione per la progettazione e l'esercizio della nave e degli impianti navali.

 

Scopo del corso è quello di illustrare agli studenti criteri e metodi avanzati per le verifiche di stato limite di strutture di navi e piattaforme offshore, in accordo con i principi fondamentali della costruzione navale ed i più moderni regolamenti delle società di classifica. Sono proposti casi tipici di studio per strutture navali e marine risolti sia con metodi di calcolo analitico sia con il metodo degli elementi finiti, esemplificando le azioni che sollecitano le strutture e le verifiche globali e locali generalmente adottate nella pratica progettuale.

L’insegnamento Progetto della Nave Militare si propone di fornire allo studente le basi per una comprensione delle problematiche progettuali specifiche delle navi militari. L’insegnamento fa parte degli insegnamenti a scelta per gli studenti della Laurea Magistrale in Ingegneria Navale, le lezioni sono previste nel I Semestre.

L'obiettivo dell'insegnamento consiste nell'introdurre lo studente alle problematiche di base relative al funzionamento della propulsione elettrica a bordo delle navi, per guidarlo nella comprensione delle tecnologie e dei problemi sistemistici elettrici in relazione alla complessità della nave.